Miele di eucalipto: addio tosse e mali di stagione per adulti e bambini

Trovare il rimedio giusto, naturale e biologico che ci aiuti a superare i piccoli mali di stagione, senza ricorrere a medicinali, è l'approccio ottimale per superare il freddo inverno. Trovare l'azienda agricola di fiducia è la prerogativa!

Questa settimana, abbiamo iniziato proponendo tantissime attività di agriturismo, attente al biologico ed al vivere sano e questi sono sicuramenti i presupposti per evitare malanni di stagione ed altre infezioni che d’inverno albergano tra adulti e bambini.

E si, l’inverno è arrivato! Il freddo è ormai parte delle giornate ed inizia la corsa a difendersi tra tosse, raffreddore…

Come curarli è sempre un terno all’otto…fluidificanti, aerosol…fluibron e clenil! Disastro…farmaci su farmaci, ma l’inverno è lungo!

E’ dalle migliori aziende agricole che il Miele di eucalipto arriva sulle tavole e nelle dispense di tantissime famiglie, uno dei più noti non tanto per il suo gusto ma per le sue proprietà “curative” legate ai malanni invernali e non solo. Se il miele è sempre molto amato dai golosi, questo di eucalipto viene consigliato anche a chi ha spesso mal di gola e raffreddore.

Grazie alle sue proprietà, il miele di eucalipto è ritenuto il miglior antiossidante ed antinvecchiamento rispetto a tutte le tipologie di miele prodotte. E’ un alimento da poter assumere come prevenzione delle malattie degenerative e nel caso di fenomeni infiammatori.

Ricco di sostanze antiossidanti e di flavonoidi in particolare, il miele di eucalipto è un alimento che aiuta a mantenere il corpo in uno stato di benessere. Queste sostanze infatti riducono i radicali liberi per cui rallentano l’invecchiamento cellulare.

Il rimedio naturale contro tosse e mali di stagione per adulti e bambini

E’ sempre consigliato il consumo del miele di eucalipto proveniente da agricoltura biologica, per avere una maggiore garanzia dell’assenza di sostanze chimiche di sintesi. Dal momento che le sostanze chimiche sono una fonte di disturbo per la nostra salute, è evidente che i rimedi naturali antinfiammatori devono essere più puri possibile.

Benefici del miele di eucalipto

Ecco perché il miele di eucalipto non deve mancare nella vostra dispensa durante il periodo autunno/inverno:

  • Ha potere espettorante e mucolitico: riesce a fluidificare il muco e i catarri liberando le vie nasali e l’apparato respiratorio in generale. Utile quindi in caso di bronchite e sinusite.
  • Il miele di eucalipto prodotto in Europa, in particolare quello prodotto in Italia, Spagna e Grecia, è considerato il migliore tra i mieli di eucalipto per la presenza di più flavonoidi e maggiore quantità di propoli che aumenta così il suo potere antiossidante.
  • Grazie alla presenza di propoli, il miele acquisisce così le proprietà di antivirale ed antibatteriche. In questo modo è possibile utilizzarlo contro ogni attacco esterno provocato da virus e batteri. Ha una maggiore efficacia contro il batterio dello Staphylococcus aureus, responsabile di alcune forme di malesseri delle vie respiratorie.

Miele di eucalipto: le dosi consigliate

Per ottenere benefici il suo consumo dev’essere costante e le dosi possono variare a seconda dell’età e dell’apporto calorico della propria dieta. Mediamente, la dose quotidiana consigliata è di 30 g, circa 3 cucchiai. Per mantenere intatte le sue proprietà il miele andrebbe sciolto in un bicchiere di acqua tiepida o di latte, senza però diluirlo troppo.

Miele di eucalipto: gusto

Rispetto ad altri suoi colleghi, il Miele di eucalipto ha un sapore più deciso e forte. E’ un miele di carattere e ha un gusto che si può definire quasi balsamico. C’è chi lo descrive associandolo al sapore di funghi, legno e curry, oppure a quello dell’elicriso e delle caramelle alla liquirizia.

In generale non è il classico miele troppo dolce, ha una punta acida che lo fa amare anche da chi non è troppo amante dei dolci. Perché il gusto si conservi il più a lungo possibile il miele va conservato al riparo da fonti di calore e dalla luce.

Miele di eucalipto: prezzo e dove comprarlo

Lo si trova ormai ovunque ma è sempre meglio comprarlo in aziende di agricoltura biologica. In Europa a produrlo siamo noi, soprattutto, assieme alla Spagna e alla Grecia, ed è considerato il migliore tra i mieli di eucalipto per la ricchezza di flavonoidi.

Miele eucalipto e limone

In cucina il Miele di eucalipto più che al limone viene associato a formaggi stagionati come il grana e il parmigiano. Va benissimo anche con formaggi magri e yogurt bianco al naturale, nelle ricette di primi e secondi piatti di pesce possiamo trovarlo inserito come anche in piatti di legumi e zuppe, o negli snack. Ci sono abbinamenti nel dolce e nel salato anche divertenti e di successo. Il Miele di eucalipto assieme al limone lo troviamo con i thè forti e le tisane, anche per curare il raffreddore.

Miele di eucalipto in gravidanza

Quando al Miele di eucalipto si aggiunge il propoli si ottiene un ottimo antivirale e antibatterico anche per chi, in gravidanza, è meglio che non si ammali. Ci sono studi che stanno mettendo in evidenza come il miele all’eucalipto sia molto efficace contro un particolare batterio, lo Staphylococcus aureus, e nei bambini contro la tosse, come rimedio naturale sopportato anche da chi odia le medicine.

Dunque, prediligere delle aziende o cooperative agricole dove poter acquistare ottimo miele biologico a km0 è la scelta migliore e l’abitudine più sana da seguire, con o senza tosse e raffreddore.

 

—> www.clickapp.eu

Il primo MarketPlace Gratuito dedicato ai servizi.

La prima Community libera che ti aiuta a trovare ciò che cerchi.

Vieni a farne parte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *